catalogo
 
cart
L'insostenibile consumo di suolo
ESAURITO

Ciro Gardi, Nicola Dall’Olio, Stefano Salata
anno: 2013
formato: 17 x 24 cm
pagine: 136
ISBN: 978-88-96386-25-5
Euro 20.00
ESAURITO

Prefazione

Introduzione

Fermare il consumo di suolo, nell’agenda dell’uscita dalla crisi

1. Una trattazione organica
1.1. Introduzione
1.2. Senso e significato del “consumo” di “suolo”
1.3. Consumo o spreco?
1.4. Fattori culturali e sociali
1.5. L’ideologia dello sviluppo
Biblografia

2. La dimensione globale

2.1. Dinamiche di espansione urbana nel mondo
2.2. Un quadro sulla situazione mondiale
2.3. Il suolo: una risorsa strategica e limitata
Bibliografia

3. Impatti e costi del consumo di suolo
3.1. Perdita di suolo e sicurezza alimentare
3.2. Distruzione e frammentazione degli habitat
3.3. Cementificazione e paesaggio
3.4. Impermeabilizzazione dei suoli e rischio idraulico
3.5. Urbanizzazione e alterazione del microclima
Bibliografia

4. Le cause del consumo di suolo
4.1. La domanda abitativa, commerciale e produttiva
4.2. Il ruolo della speculazione e della rendita immobiliare
4.3. Le forme di finanziamento dei Comuni
4.4. La debolezza della pianificazione, il caso di Parma
4.5. Il sistema di mobilità
Bibliografia

5. Il consumo di suolo in Italia
5.1. Quanto suolo?
5.2. La Lombardia
5.3. L’Emilia-Romagna: variazioni di uso del suolo nell’ultimo trentennio
5.4. La pianura parmense: Food Valley o Gru Valley?
Bibliografia

6. Soluzioni tecniche, strategie e politiche per la conservazione del suolo

6.1. Introduzione
6.2. Land use policy
6.3. La tassazione
6.4. Le linee guida europee
6.5. Una proposta organica
Bibliografia
icona stampa Stampa